Residenza a Le Cesine (WWF)
leggi_tutto

Collaborazione tra Riserva Naturale dello Stato Oasi WWF Le Cesine e Compagnia Il Teatro della Beffa.


Il 26 agosto 2011, inserito all’interno della rassegna di attività estive della Riserva Naturale dello Stato Oasi WWF Le Cesine, si è tenuto lo spettacolo Exuvia Fatum in Canto della Compagnia “Il Teatro della Beffa”.
La collaborazione tra la Compagnia “il Teatro della Beffa” e la RSN Oasi WWF Le Cesine nasce dopo un interessante dibattito su arte e rifiuti, su aspetti misteriosi ed affascinanti della natura, dei suoi cicli, delle sue trasformazioni.
L’incontro tra Le Cesine ed “Il Teatro della Beffa” si è sviluppato in diversi momenti di condivisione, di lavoro e di educazione.
- Un primo momento di studio e di progettazione dello spettacolo è stato caratterizzato dal recupero dei rifiuti da adoperare nella costruzione della scenografia, individuata la spiaggia prospicente la riserva si è proceduto alla raccolta “pulizia” invogliando anche eventuali turisti presenti.
- Un secondo momento di realizzazione della scenografia, tronchi, bottiglia in plastica, pedane di legno, lattine di bibite e corde arrivate dal mare hanno preso forme...

nuove ed hanno vestito il centro visite.
- Un terzo momento di preparazione ed esecuzione della performance:

Exuvia Fatum in Canto si serve dei rifiuti per realizzare la sua scenografia, un enorme albero, e raccontare la metamorfosi di una cicala, emblema del passaggio avvenuto, del congedo dalla lunga vita di larva e del cammino intrapreso verso il canto, l’accoppiamento ed infine la morte".
Un momento di riflessione sulle stagioni della vita, il rifiuto ed il riciclo fra teatro, musica e danza.
Tre momenti che hanno unito lo staff della Riserva e della Compagnia sotto lo sguardo del Panda, ed hanno coinvolto turisti ed attivisti WWF in un progetto di Teatro Ambientale e di Educazione alla Terra.
(Estratto dalla relazione firmata da Giuseppe de Matteis, Responsabile Settore Educazione Riserva Naturale dello Stato Oasi Wwf Le Cesine)

Stiamo attualmente lavorando affinché questa feconda esperienza possa ripetersi e magari allargarsi ad altre Oasi, Comuni Virtuosi ed aree dal rilevante interesse ambientale e paesaggistico.

Immagini

Il Teatro della Beffa - 2012 || progettobeffa@gmail.com